Per potersi adeguare al meglio a quanto previsto nel nuovo regolamento europeo della privacy GDPR è necessario che l’azienda effettui una serie di attività, tra cui:

  1. Identificare con precisione i dati trattati
  2. Identificare gli incaricati del loro trattamento
  3. Analizzare i rischi nelle fasi di trattamento dei dati
  4. Adottare delle politiche, comportamentali e strumentali, per la protezione dei dati
  5. Informarsi delle responsabilità e delle sanzioni

Alfa Service, in collaborazione con lo Studio Legale Associato BVG, si propone di assistere la vostra società nell’ adeguamento al nuovo GDPR.

Ecco le fasi di questo processo:

 Incontro iniziale informativo con controllo rete aziendale (IT)

  • Nozioni generali sul GDPR
  • Rilevazione criticità e sicurezza delle rete aziendale con software specializzato: o inventario hardware e software, stato patch e antivirus, errori nei registri o buchi di sicurezza e potenziali criticità della rete

 Incontro iniziale Informativo sul nuovo Regolamento Europeo e preanalisi interventi necessari (Legale)

  • Nozioni complete, analisi e verifica trattamenti, nomine, informativa, analisi rischi

Valutazione dei problemi rilevati e proposta delle relative soluzioni (IT)

  • Valutazione delle criticità rilevate e scelta delle aree dove è necessario apportare miglioramenti tramite proposta delle relative soluzioni

Applicazione delle soluzioni scelte (IT)

  • Implementazione delle soluzioni scelte
  • Controllo finale criticità con software specializzato Costo: compreso

Corso di formazione (Legale + IT)

  • Formazione sul GDPR, a tutti gli incaricati, finalizzata ad illustrare i rischi generali e specifici dei trattamenti di dati, le misure organizzative, tecniche ed informatiche adottate, nonché le responsabilità e le sanzioni
  • Formazione, a tutti gli incaricati, sul corretto uso degli strumenti informatici

Redazione della documentazione

  • Redazione della modulistica tramite il software Privacy Cloud di Wolters Kluwer

Aggiornamento annuale (Legale + IT)

  • Aggiornamento sulle evoluzioni ed interpretazioni del Garante, eventuale modifica della modulistica e relativa formazione
  • Aggiornamento impianto informatico e controllo finale criticità con software specializzato

Contattaci per avere maggiori informazioni